Info e prenotazioni


COSE IMPORTANTI DA SAPERE


1) La struttura ha una disponibilità limitata di posti. 
Per migliorare il servizio e garantire ospitalità, è necessario prenotare con qualche giorno di anticipo 
2) Il segnale telefonico in montagna non è garantito per cui potete contattarci tramite SMS (NO WHATSAPP!
3) Il Rifugio non è un ristorante nè tantomeno un albergo di montagna per cui eventuali bisogni o esigenze specifiche devono essere comunicati in tempo
4) L'energia elettrica accumulata con i pannelli fotovoltaici è sufficiente solo per illuminare gli ambienti comuni per cui non è possibile ricaricare le batterie dei cellulari e di qualsiasi altro dispositivo elettronico 
5) Pur essendo amanti degli animali da compagnia, non possiamo consentire di ospitarli all'interno del Rifugio per ragioni logistiche


Facciamo del nostro meglio per garantire Ospitalità in Quota, aiutateci con i vostri consigli e la vostra comprensione

email: info@rifugiocervati.it

Peppino 339 2823021

Riccardo 340 7306064



Il Rifugio Cervati- casa Rosàlia è ubicato  in località Chianolle a 1597 metri sul livello del mare nel
comune di Piaggine (SA). Nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, fu costruito anni fa come caserma del Corpo Forestale e ricovero per i pastori, per gli allevatori e per i taglia boschi che un tempo popolavano le montagne e le rendevano vive con le loro attività. Con la trasformazione sociale degli ultimi decenni, la popolazione dei comuni montani ha stravolto le proprie abitudini lavorative, il territorio ha modificato la propria vocazione e anche i rifugi hanno smesso di funzionare.

Nel 2000, in occasione del Giubileo, la struttura è stata recuperata e riadattata ai nuovi scopi ricettivi ed escursionistici. Si articola in due piani organizzati per il pernottamento e il ristoro. Al piano superiore dispone di 25 posti letto, organizzati in 4 camerate con strutture a castello, e un  bagno in comune. Al pian terreno c’è la cucina, la sala da pranzo e un altro bagno.

È aperto tutto l’anno dal giovedì alla domenica con la possibilità di
organizzare eventi tematici specifici anche fuori periodo. La ristorazione si avvale dei prodotti locali privilegiando la piccola produzione alla grande distribuzione. L’acqua potabile proviene dalla vicina sorgente e una pompa autoclave fornisce acqua corrente anche all'interno della struttura. Un boiler a legna garantisce l’acqua calda mentre due piccoli pannelli solari forniscono energia elettrica per l’illuminazione degli ambienti comuni. Le stanze da letto non sono illuminate. Nell'ambiente d’ingresso c’è un grande camino che insieme alla stufa, collocata al secondo piano e alimentata a legna, riscalda le stanze da letto e il salone da pranzo.